Sessioni olistiche

Cromopuntura

Nasce nel 1970 dal dott. Peter Mandel, agopuntore, questa intuizione di usare la luce colorata sui punti di agopuntura.

 

Lo strumento per praticare la cromopuntura consiste in un puntale luninoso sul quale si applicano cristalli colorati, che vengono irradiati sui punti o zone specifiche del corpo.

 

Il nostro corpo è costituito da circa 50 miliardi di cellule che emanano una piccolissima energia, tramite questa energia comunicano tra loro.

 

La lunghezza d'onda delle cellule è uguale a quella del colore, quando mettiamo la luce di colore su un punto, la cellula lo riconosce e manda l'informazione ai comandi della coordinazione del cervello.

 

Questo ricevendo le informazioni esatte le rimanda al corpo ristabilendo l'armonia, eliminando il disagio energetico di base che ha prodotto il disturbo, che possa essere fisico, mentale ed emozionale.

Prenditi cura di te
Cromopuntura